Tensegrità Bologna

I Passi Magici di Carlos Castaneda


Week end 21 – 23 Giugno

I Passi Magici di Carlos Castaneda

un potente metodo di espansione della consapevolezza tramandata dagli sciamani dell’antico Messico 

Ascolta il tuo corpo

Cura la tua vita

Evento Tensegrity® 

dal 21 al 23 giugno 2019 

A Pianconvento (Forlì)

 

La maggior parte della nostra energia è intrappolata in preoccupazioni senza senso. La ricapitolazione è la chiave. Libera l’energia intrappolata e voilà! Vedi l’infinito davanti ai tuoi occhi. Taisha Abelar, Il Passaggio degli Stregoni 

Scienziati e neurologi odierni ci dicono che allo scopo di preservare il nostro cervello dall’essere travolto da un flusso inarrestabile di input sensoriali, abbiamo all’interno del nostro corpo un filtro che ci permette di prestare attenzione soltanto a ciò che il corpo e la mente insieme considerano le informazioni più importanti, ignorando tutte le altre. Il filtro all’interno del nostro corpo è costituito da una rete creata da molecole che interagiscono chimicamente con i recettori delle cellule nervose, le cosiddette ‘molecole di emozioni’. In parole semplici, le emozioni sono di fatto ciò che filtra la nostra attenzione e quindi il flusso di input sensoriale. Sia per alcuni degli attuali neurologi, sia per gli antichi veggenti messicani, il nostro corpo fisico è effettivamente il magazzino delle nostre esperienze. Utilizziamo tale magazzino di esperienze per interpretare il mondo intorno a noi. Vediamo quindi tutto il mondo intorno sempre e solo nei termini di ciò che abbiamo già esperito.

Fin dall’inizio delle nostre vite ci possiamo ritrovare a volte a vivere eventi difficili in cui le nostre emozioni rimangono bloccate dentro di noi senza essere in grado di esprimerle. Molti di questi blocchi possono accumularsi in parti specifiche del nostro corpo nella rete di molecole emozionali che lo percorre. Accade così che le difficoltà di realizzazione nella vita sono causate da blocchi emotivi di esperienze passate che si localizzano anche nel corpo fisico. La Ricapitolazione degli eventi principali delle nostre vite è una tecnica Tensegrity® che aiuta il corpo a rilasciare queste emozioni bloccate rinnovando così la rete delle molecole emozionali all’interno. Questo ti offre una possibilità di aprire mente e corpo a una nuova percezione espansa della realtà che restaura la tua originale connessione con tutto il mondo intorno e al tempo stesso cura il tuo corpo.

In questo evento presso l’Agriturismo Pianconvento immerso nei boschi della splendida collina forlivese, praticheremo i movimenti e le tecniche di Tensegrity® per ascoltare il nostro corpo in connessione con il mondo intorno e  liberare quei blocchi emotivi che limitano le nostre vite e si riflettono in parti del corpo ad esso connesse, stimolando il corpo fisico e la sua rete emozionale ad una rinnovamento integrale. Ritroveremo così energia per vivificare le nostre vite e aprirci alla nostra realizzazione. L’Evento è comprensivo di una escursione meditativa al fiume di una mattina. La pratica comporta una partecipazione attiva alla condivisione di gruppo.

 

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

La PRATICA sarà condotta dalla Facilitatrice di Tensegrity®Kilian Erthran

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Evento Facebook

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Maggiori Informazioni sulla Tensegrità

*  *  *  *  *  *  *  * *  *  *  *  *  *  *  *

INFORMAZIONI UTILI

    • QUANDO: dal 21 al 23 giugno 2019 – inizia alle 18,00 di venerdì 21 e termina alle 16,00 di domenica 23.
    • REGISTRAZIONE ALLA PRATICA: dalle h. 18,00 alle 20,00 di venerdì 21 giugno
    • LA PRATICA: è aperta sia a praticanti esperti che a principianti.
  • SI CONSIGLIANO: vestiti e scarpe comode – pulite di ricambio per entrare nella sala di pratica, richiesti un quaderno ed una penna. Sono richieste inoltre per l’escursione meditativa al fiume scarpe da ginnastica, e chi lo desidera può portare anche il costume per il bagno.

Come arrivare:  

Dov’è Pianconvento        —     Percorso Google Maps

— in macchina da Bologna A14 fino a Forlì poi seguire indicazioni per Meldola, Santa Sofia e Monteguidi Bagno di Romagna. Da Ancona A14 fino a Cesena Nord poi indicazioni per San Piero in Bagno, Santa Sofia e Monteguidi Bagno di Romagna.

— in treno, è possibile arrivare alla Stazione dei treni di Forlì e poi prendere un autobus  della linea 132 fino a Santa Sofia poi contattare Pianconvento Tel. 0543/913074 – Cell. Franca 338/6988001. 

— in autobus (http://www.sulga.it/) fermata Bagno di Romagna poi contattare Pianconvento.

 

*  *  *  *  *  *  *  *

Per informazioni e registrazioni sulla Pratica contattare:
Kilian: 3391472393 –kilian.erthran@gmail.com

Per informazioni e prenotazioni sulla pensione contattare:
Franca:  e-mail: franca@pianconvento.it
e per informazioni specifiche cell. 3386988001

Numero di posti limitato, si consiglia di prenotare anticipatamente 

 

Costo della Pensione presso Pianconvento:
Costo soggiorno, a partire dalla cena del 21 giugno fino al pranzo del 23 giugno compreso:
– € 130 per chi soggiorna in camere da 3/4 persone
– € 150 per chi soggiorna in matrimoniale o doppia
Menu’ tradizionale e vegetariano.

 

LOCANDINA

*  *  *  *  *  *  *  *

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

****


Tensegrity® Serie#9

9, 16, 23 e 30 Marzo 2019

Palestra Il Fossolo

h 16,00 – 18,00
Bologna

Praticare il Sognare


Classi di Tensegrity® Cleargreen

 

Gli Sciamani del lignaggio di don Juan scoprirono che la maggior parte dei loro sogni erano immaginari, prodotti della cognizione del loro mondo quotidiano, e che, tuttavia, ce n’erano alcuni che sfuggivano a tale classificazione.
Carlos Castaneda – Tensegrità

 

Il modo in cui incontriamo il sogno è una questione di scelta.

Alcuni preferiscono lasciare che i sogni arrivino in modo casuale.

Altri invece scelgono di chiamare il sogno, di nutrire e coltivare la loro attenzione di sogno e preparare una sorta di pista di atterraggio per l’attracco frequente e sicuro dei loro sogni.

Al centro di ogni approccio c’è l’energia. L’energia del corpo di sogno accumulata attraverso la pratica dei movimenti di Tensegrity®, la revisione di scene della nostra vita e l’avere e il mantenere sogni lucidi. Più abbiamo tale energia e più ci concentriamo sul sognare e più sogni arriveranno.

Questa serie di lezioni vi prepara al sogno lucido – a quei sogni in cui sai di essere in un sogno, in cui sei potenzialmente in grado di muoverti nel sogno stesso e dove ti senti preparato in modo sicuro ad incontrare ciò che arriva nei tuoi sogni.

In queste classi imparerai le nozioni di base del sognare come:

  • sintonizzare la tua posizione del sonno …
  • trovare la tua migliore direzione nel sonno …
  • organizzare al meglio il tuo spazio di sogno …
  • e attivare al meglio la focalizzazione prima di dormire.Per i tuoi sogni migliori!

******

Queste Lezioni di circa 2 ore ciascuna sono organizzate da Cleargreen Inc. e vengono tenute dai Facilitatori di Tensegrity® nei Gruppi di Pratica di tutto il mondo.

******

Evento Facebook

***

Portare scarpe di ricambio pulite per la palestra, penna e quaderno o diario di navigazione. Consigliati abiti comodi. Le lezioni sono aperte a tutti, esperti e nuovi praticanti. Le Classi saranno condotte dalla Facilitatrice di Tensegrity®  Kilian Erthran

Costo di una singola Classe €16,00, di quattro Classi €50,00. Si può pagare anticipatamente sul posto. E’ inoltre possibile, per chi lo desidera, pagare anticipatamente tramite PayPal   contattando preventivamente Kilian Erthran

NOTA IMPORTANTE: alcuni “Passi Magici” comportano dei movimenti che coinvolgono tutto il corpo. Segnalare prima della pratica se ci sono impedimenti, disfunzioni o parti del corpo dolorose e soggette a qualsiasi forma di terapia.

Info  Kilian Erthran

INTRODUZIONE ALLA TENSEGRITA’

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.


Ciclicità XIV

12, 19 Gennaio,

9, 16 Febbraio 2019


Palestra Il Fossolo

h 16,00 – 18,00
Bologna

Ciclicità Serie XIV

Dicendo Addio, Grazie e Ciao


Classi di Tensegrity® Cleargreen

 

Attraverso il corso tortuoso della vita, abbiamo avuto molti modi per separarci da luoghi, situazioni, persone o altri esseri viventi con cui siamo stati una volta vicino. In molti casi, non ci siamo concessi una pausa per riflettere su questi cambiamenti e riconoscere ciò che è stato sperimentato o condiviso assieme. Forse abbiamo nutrito delle speranze, dei sogni o delle aspettative di come le cose avrebbero potuto o dovuto andare. Queste connessioni non finite possono rimanere attive per molto tempo dopo, anche se siamo coinvolti oggi in altre interazioni quotidiane.

Riconoscere e ripulire questi collegamenti diventa fondamentale per camminare sulle nostre strade di oggi con la totalità di noi stessi. Reclamare la nostra parte lasciata in queste interazioni, ad esempio le nostre aspettative spesso non esaminate o inespresse, i nostri attaccamenti alle idealità o fantasie, la nostra incapacità di riconoscere o adattarsi ai cambiamenti inevitabili, aiuta a liberare la nostra attenzione ed energia a vivere più pienamente nel qui e ora.

In questa serie di lezioni, attraverso i movimenti di Tensegrity®, il respiro, la revisione e la testimonianza con gli altri, avremo la possibilità di dare uno sguardo a queste separazioni incomplete, o lasciate in sospeso, onorando le cose che amiamo e riconoscendo ciò che abbiamo imparato attraverso le nostre gioie ed errori.

Completeremo un ciclo dicendo quel tanto atteso ‘arrivederci e grazie’ a quei nostri modi precedenti di relazionarci, e a dire ‘ciao’ a nuovi inizi, in un modo cerimoniale. Sia che i nostri amici memorabili siano tuttora viventi o defunti, le nostre vecchie case, uffici o luoghi di incontro siano ancora in piedi od ormai lontani, dire oggi un arrivederci, grazie e ciao è un gesto offerto allo Spirito e può arrivare a destinazione attraversando gli oceani, lo spazio e il tempo.

In questa serie di classi praticheremo i Passi Magici della serie per preparare l’intento, riportati nel libro di Tensegrità di Carlos Castaneda, ed esercizi di agguato e sogno per guidarci e sostenerci in questa nuova esplorazione delle nostre relazioni passate e attuali.

 

 

******

Queste Lezioni di circa 2 ore ciascuna sono organizzate da Cleargreen Inc. e vengono tenute dai Facilitatori di Tensegrity® nei Gruppi di Pratica di tutto il mondo.

******

Evento Facebook

***

Portare scarpe di ricambio pulite per la palestra, penna e quaderno o diario di navigazione. Consigliati abiti comodi. Le lezioni sono aperte a tutti, esperti e nuovi praticanti. Le Classi saranno condotte dalla Facilitatrice di Tensegrity®  Kilian Erthran

Costo di una singola Classe € 16,00. Si può pagare anticipatamente sul posto. E’ inoltre possibile, per chi lo desidera, pagare anticipatamente tramite PayPal contattando preventivamente Kilian Erthran

 

NOTA IMPORTANTE: alcuni “Passi Magici” comportano dei movimenti che coinvolgono tutto il corpo. Segnalare prima della pratica se ci sono impedimenti, disfunzioni o parti del corpo dolorose e soggette a qualsiasi forma di terapia.

Info  Kilian Erthran

INTRODUZIONE ALLA TENSEGRITA’

 

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.


CICLICITA’ 13

29 Settembre, 6, 13 e 20 Ottobre

Palestra Il Fossolo 

h 16,00 – 18,00
Bologna

Ciclicità Serie XIII

Famiglia


Classi di Tensegrity® Cleargreen

 

In età adulta estendendo noi stessi al di là dell’ambiente familiare alla scoperta del mondo, potremmo aver inconsciamente pensato che abbiamo lasciato o superato definitivamente la nostra famiglia e i nostri fratelli.

Non ci siamo resi sufficientemente conto però che in ogni incontro scolastico, in riunione con i nostri superiori al lavoro, o assieme agli amici, spesso riproponiamo le stesse dinamiche comportamentali che abbiamo appreso all’epoca dell’infanzia ad esempio attorno al tavolo durante il pranzo o la cena quando eravamo in famiglia.

Se a casa ad esempio, un genitore ha assunto il ruolo dominante di leader, l’altro di sostenitore, mentre un fratello più grande ha agito come responsabile o come ribelle, e noi siamo stati i più piccoli “coccolati”, allora nelle nostre relazioni attuali stiamo forse giocando lo stesso ruolo?

Questi modelli comportamentali e di attaccamento della prima infanzia che abbiamo adottato tendono a stabilizzarsi in noi come gli unici possibili e si ripropongono ancora e ancora nelle nostre relazioni e storie dell’età matura.

In questa serie di lezioni, rivedremo questi ruoli, li riprodurremo nel Teatro dell’Infinito e praticheremo il Passo Magico del “ Delfino”, un essere le cui dinamiche sociali sono complesse almeno tanto quanto le nostre, per cogliere un’altra visione di come possiamo interagire e relazionarci diversamente all’interno della nostra famiglia o tribù.

Questo ci permetterà di rivedere i nostri modelli di attaccamento assunti nell’infanzia, e alla luce della consapevolezza che ci porterà il nostro corpo di sogno, realizzeremo quali passi possiamo fare per liberarci da questi modelli o ruoli inconsci, e costruire su basi differenti le nostre relazioni attuali e future.

******

Queste Lezioni sono organizzate da Cleargreen Inc. e vengono tenute dai Facilitatori di Tensegrity® nei Gruppi di Pratica di tutto il mondo.

******

Evento Facebook

***

Portare scarpe di ricambio pulite per la palestra, penna e quaderno o diario di navigazione. Consigliati abiti comodi. Le lezioni sono aperte a tutti, esperti e nuovi praticanti. Le Classi saranno condotte dalla Facilitatrice di Tensegrity®  Kilian Erthran

Costo di una singola Classe € 16,00, quattro classi € 50,00. Si può pagare anticipatamente sul posto. E’ inoltre possibile, per chi lo desidera, pagare anticipatamente tramite PayPal contattando preventivamente Kilian Erthran

 



 

Queste Lezioni di circa 2 ore ciascuna sono offerte da Cleargreen Inc. in collaborazione con i Facilitatori e dai Facilitatori in formazione di Tensegrity® nei Gruppi di Pratica di tutto il mondo.

NOTA IMPORTANTE: alcuni “Passi Magici” comportano dei movimenti che coinvolgono tutto il corpo. Segnalare prima della pratica se ci sono impedimenti, disfunzioni o parti del corpo dolorose e soggette a qualsiasi forma di terapia.

Info  Kilian Erthran

 

INTRODUZIONE ALLA TENSEGRITA’

 

***

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

***

 


Ciclicità XII

14, 21 e 28 Aprile, 5 Maggio

Palestra Il Fossolo 

h 16,00 – 18,00
Bologna

Ciclicità Serie XII

Fratelli e Sorelle


Classi di Tensegrity® Cleargreen

 

I fratelli e le sorelle – alcuni di noi li hanno mantenuti sino ad oggi come i migliori amici; altri li hanno respinti quando stavano crescendo e ancora oggi lo fanno; mentre altri di noi che erano ‘figli unici,’ non avevano fratelli e sorelle, ma solo i genitori o tutori come figure di riferimento, oppure in qualche modo abbiamo imparato delle lezioni di vita dal nostro amico del cuore o da un compagno di classe in veste di fratello o sorella. E queste lezioni erano su come andare d’accordo l’uno con l’altro, con i nostri coetanei. Oltre ai nostri genitori, i nostri fratelli e sorelle e i nostri coetanei sono stati alcuni dei nostri primi insegnanti riguardo al come relazionarci con noi stessi e con gli altri.
Sia che li abbiamo ammirati ed imitati, evitati o considerati i nostri migliori amici, il modo con cui abbiamo giocato o lottato assieme ai nostri fratelli, cugini, amici e compagni di scuola, ha influenzato l’idea di chi noi siamo e le relazioni che abbiamo costruito sino ad oggi.
In sostanza, le relazioni con i nostri fratelli rispecchiano le nostre relazioni con i coetanei che abbiamo attualmente. E anche se eravamo uno dei tanti fratelli o se eravamo figlia/figlio unico, incontriamo le stesse lezioni di vita nel competere per richiamare l’attenzione dei nostri superiori, nella rivalità, o nella ricerca di un luogo confortevole, sia all’interno di noi stessi che in mezzo agli altri.
Esplorare le nostre interazioni più profonde con i nostri fratelli e sorelle, o con i nostri coetanei, in ultima analisi ci aiuta a far brillare di più la luce della consapevolezza su noi stessi e sulle nostre relazioni.
Oltre ai movimenti di Tensegrity®, ai giochi di ruolo e all’agguato a sé stessi, in questa serie di lezioni esperienziali faremo:

  • una revisione di scene e storie relative a fratelli e amici per raggiungere la consapevolezza di ciò che ci ha forgiato, di ciò che siamo diventati a causa loro, e il nostro impatto su di essi, sia passato che presente;
  • scriveremo lettere di gratitudine verso i nostri fratelli e coetanei;
  • riguarderemo ad alcuni dei nostri ‘migliori amici’ nel corso del tempo;
  • scopriremo dei modi più efficaci per condividere con loro le nostre esperienze;
  • percepiremo noi stessi e gli altri, allora come oggi, come donatori e ricevitori di reciproche ispirazioni e conoscenze.

Sia che siate i migliori amici dei vostri fratelli, cugini e amici, o non così tanto amici, queste classi vi aiuteranno a chiarire le storie del passato per interagire nel presente, ora!, più consapevolmente e con più rispetto, gratitudine e affetto con i vostri preziosi fratelli e sorelle di tutti i tipi – parenti di sangue o di spirito!

******

Queste Lezioni sono organizzate da Cleargreen Inc. e vengono tenute dai Facilitatori di Tensegrity® nei Gruppi di Pratica di tutto il mondo.

******

Evento Facebook

***

Portare scarpe di ricambio pulite per la palestra, penna e quaderno o diario di navigazione. Consigliati abiti comodi. Le lezioni sono aperte a tutti, esperti e nuovi praticanti. Le Classi saranno condotte dalla Facilitatrice di Tensegrity®  Kilian Erthran

Costo di una singola Classe € 16,00, quattro classi € 50,00. Si può pagare anticipatamente sul posto. E’ inoltre possibile, per chi lo desidera, pagare anticipatamente tramite PayPal contattando preventivamente Kilian Erthran

 

In queste classi di Tensegrity esploreremo i nostri rapporti con i nostri fratelli, sorelle ma anche amici o coetanei, per portare alla luce schemi o rapporti disfunzionali che abbiamo appreso e modellato nella nostra storia personale e apportare dei cambiamenti nelle nostre relazioni attuali nella direzione della gratitudine e della reciprocità.

Per sostenere questa nuova navigazione nella prima e seconda attenzione, praticheremo come di consueto una forma di Passi Magici adatta allo scopo e assieme al nostro corpo energetico tenderemo un agguato al nostro sè personale per ricapitolare le nostre relazioni tra fratelli, sorelle e amici e risolvere i modelli disfunzionali che inconsapevolmente stiamo ancora portando avanti nelle nostre relazioni attuali con i nostri pari.

Il prossimo Ciclo di quattro Lezioni, Ciclicità XIII – previste verso Settembre/Ottobre 2018: Famiglia.

Queste Lezioni di circa 2 ore ciascuna sono offerte da Cleargreen Inc. in collaborazione con i Facilitatori e dai Facilitatori in formazione di Tensegrity® nei Gruppi di Pratica di tutto il mondo.

NOTA IMPORTANTE: alcuni “Passi Magici” comportano dei movimenti che coinvolgono tutto il corpo. Segnalare prima della pratica se ci sono impedimenti, disfunzioni o parti del corpo dolorose e soggette a qualsiasi forma di terapia.

Info  Kilian Erthran

 

INTRODUZIONE ALLA TENSEGRITA’

 

***

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

***

 


1 Commento

Ciclicità XI

20 e 27 Gennaio 10 e 17 Febbraio

Palestra Il Fossolo 

h 16,00 – 18,00
Bologna

Ciclicità Serie XI
Onorare i nostri Partner passati e presenti


Classi di Tensegrity® Cleargreen

I nostri partner – passati e presenti – a volte li amiamo, più di ogni altra cosa al mondo … e altre volte, li malediciamo più di ogni altra cosa al mondo!

Come possono queste persone entrarci fin sotto la nostra pelle e suscitare in noi tali stati d’animo così contrastanti? !!!

La risposta può essere trovata ad un livello energetico nell’associarsi, e nell’atto sessuale, ci impegniamo ad estrarre qualcosa dalla luminosità di ciascun partner, per creare una ‘terza’ entità. L’insegnante di Carlos Castaneda, don Juan Matus, descrive ciò che accade energicamente tra i partner come una unione unica:

… Le emanazioni racchiuse all’interno del bozzolo di entrambi i partner subiscono una profonda agitazione, il punto culminante di ciò è una fusione, una fusione di due pezzi del loro bagliore di consapevolezza, uno da ciascun partner …

In altre parole, lo stare in coppia permette di creare un ‘terzo’ ente, che assume la forma di un nuovo nato, una filosofia comune, un apprezzamento condiviso, un progetto creativo duraturo, e/o un obiettivo comune.

I nostri partner sono alcune delle persone più importanti della nostra vita. Assumiamo con loro alcuni dei nostri impegni più forti, dipendiamo da loro come non facciamo con nessun altro, e spesso siamo pronti a concedere loro qualcosa in più. Il restare in continua, stretta vicinanza con un altro essere umano fornisce una vasta gamma di opportunità per la profondità percettiva e la crescita.

Se prendiamo la strada meno consapevole del creare giudizi, assunzioni e trarre conclusioni circa la nostra amata o il nostro amato, creiamo la distanza e rimaniamo nel bozzolo di noi stessi.

Se pratichiamo l’accettare i flussi e riflussi nel viaggio del nostro partner e nel nostro, e ricordiamo a noi stessi che siamo tutti e due in un viaggio di consapevolezza in questa vita, un viaggio di apprendimento, di espansione oltre i nostri limiti ed esplorazione di nuove strade per il cambiamento, allora il ‘noi’ che abbiamo creato inizialmente potrà dispiegarsi pienamente.

In questa serie di lezioni esperienziali, esploreremo questi argomenti e di più.

Attraverso i movimenti di Tensegrity®, la ricapitolazione delle nostre relazioni nel Teatro dell’Infinito, Theater of Infinity®, e il porci domande di auto consapevolezza, noi potremo:

  • Crescere in empatia con i nostri partner – passati o attuali – esplorando scene su di loro nel Teatro dell’Infinito, dove per prima cosa adottiamo il ruolo di noi stessi, poi assumiamo il loro, poi di nuovo noi stessi, questa volta ispirati e rinnovati;
  • Neutralizzare le mutevoli, e spesso contrastanti lamentele che possiamo avere nei confronti dei nostri partner;
  • Determinare quali caratteristiche condividiamo con la nostra amata/o al fine di riconoscerle, condividerne la responsabilità, e/o di cristallizzare la purezza del nostro legame passato o presente;
  • Prendere parte a una ‘cerimonia di rinnovamento’, dove capiremo cosa significa questo particolare legame e il motivo per cui ci siamo uniti, in modo da liberare eventuali elementi non necessari e intendere una nuova vita guardando avanti assieme.

I nostri “partner” possono assumere forme diverse; sono stati e possono essere una pianta o un animale speciale, così come un essere umano. Ai fini di queste classi, ci concentreremo sui nostri partner umani. Per partecipare a questa serie di lezioni, non è necessario essere coinvolti attualmente in una relazione con un partner. Sarà vostra scelta concentrarvi su una relazione passata o attuale, sapendo che ciò che elaborate nella vostra storia, vi farà progredire sia nella relazione presente che in quella eventuale futura.

Facciamo sì che la nostra visione si possa espandere al di là delle spesso ristrette e limitanti percezioni che abbiamo dei nostri partner. Liberando loro, liberiamo noi stessi!

***

Portare scarpe di ricambio pulite per la palestra, penna e quaderno o diario di navigazione. Consigliati abiti comodi. Le lezioni sono aperte a tutti, esperti e nuovi praticanti. Le Classi saranno condotte dalla Facilitatrice di Tensegrity®  Kilian Erthran

Costo di una singola Classe € 16,00, quattro classi € 50,00. Richiesta la tessera UISP – Il Fossolo  2017/2018.  Si può pagare anticipatamente sul posto oppure tramite PayPal contattando preventivamente Kilian Erthran

 

In questa Serie di 4 Lezioni ci focalizzeremo sulla relazione con i nostri Partner  – e praticheremo i Passi Magici della “Sorgente”.

Il prossimo Ciclo di quattro Lezioni, Ciclicità XII – previste verso Aprile/Maggio 2018: Fratelli e Sorelle.

Queste Lezioni di circa 2 ore ciascuna sono offerte da Cleargreen Inc. in collaborazione con i Facilitatori e dai Facilitatori in formazione di Tensegrity® nei Gruppi di Pratica di tutto il mondo.

NOTA IMPORTANTE: alcuni “Passi Magici” comportano dei movimenti che coinvolgono tutto il corpo. Segnalare prima della pratica se ci sono impedimenti, disfunzioni o parti del corpo dolorose e soggette a qualsiasi forma di terapia.

Info  Kilian Erthran

 

 

INTRODUZIONE ALLA TENSEGRITA’

 

***

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

***

 


Ciclicità 11

20 e 27 Gennaio 10 e 17 Febbraio

Palestra Il Fossolo 

h 16,00 – 18,00
Bologna

Ciclicità Serie XI
Onorare i nostri Partner passati e presenti


Classi di Tensegrity® Cleargreen

I nostri partner – passati e presenti – a volte li amiamo, più di ogni altra cosa al mondo … e altre volte, li malediciamo più di ogni altra cosa al mondo!

Come possono queste persone entrarci fin sotto la nostra pelle e suscitare in noi tali stati d’animo così contrastanti? !!!

La risposta può essere trovata ad un livello energetico nell’associarsi, e nell’atto sessuale, ci impegniamo ad estrarre qualcosa dalla luminosità di ciascun partner, per creare una ‘terza’ entità. L’insegnante di Carlos Castaneda, don Juan Matus, descrive ciò che accade energicamente tra i partner come una unione unica:

… Le emanazioni racchiuse all’interno del bozzolo di entrambi i partner subiscono una profonda agitazione, il punto culminante di ciò è una fusione, una fusione di due pezzi del loro bagliore di consapevolezza, uno da ciascun partner …

In altre parole, lo stare in coppia permette di creare un ‘terzo’ ente, che assume la forma di un nuovo nato, una filosofia comune, un apprezzamento condiviso, un progetto creativo duraturo, e/o un obiettivo comune.

I nostri partner sono alcune delle persone più importanti della nostra vita. Assumiamo con loro alcuni dei nostri impegni più forti, dipendiamo da loro come non facciamo con nessun altro, e spesso siamo pronti a concedere loro qualcosa in più. Il restare in continua, stretta vicinanza con un altro essere umano fornisce una vasta gamma di opportunità per la profondità percettiva e la crescita.

Se prendiamo la strada meno consapevole del creare giudizi, assunzioni e trarre conclusioni circa la nostra amata o il nostro amato, creiamo la distanza e rimaniamo nel bozzolo di noi stessi.

Se pratichiamo l’accettare i flussi e riflussi nel viaggio del nostro partner e nel nostro, e ricordiamo a noi stessi che siamo tutti e due in un viaggio di consapevolezza in questa vita, un viaggio di apprendimento, di espansione oltre i nostri limiti ed esplorazione di nuove strade per il cambiamento, allora il ‘noi’ che abbiamo creato inizialmente potrà dispiegarsi pienamente.

In questa serie di lezioni esperienziali, esploreremo questi argomenti e di più.

Attraverso i movimenti di Tensegrity®, la ricapitolazione delle nostre relazioni nel Teatro dell’Infinito, Theater of Infinity®, e il porci domande di auto consapevolezza, noi potremo:

  • Crescere in empatia con i nostri partner – passati o attuali – esplorando scene su di loro nel Teatro dell’Infinito, dove per prima cosa adottiamo il ruolo di noi stessi, poi assumiamo il loro, poi di nuovo noi stessi, questa volta ispirati e rinnovati;
  • Neutralizzare le mutevoli, e spesso contrastanti lamentele che possiamo avere nei confronti dei nostri partner;
  • Determinare quali caratteristiche condividiamo con la nostra amata/o al fine di riconoscerle, condividerne la responsabilità, e/o di cristallizzare la purezza del nostro legame passato o presente;
  • Prendere parte a una ‘cerimonia di rinnovamento’, dove capiremo cosa significa questo particolare legame e il motivo per cui ci siamo uniti, in modo da liberare eventuali elementi non necessari e intendere una nuova vita guardando avanti assieme.

I nostri “partner” possono assumere forme diverse; sono stati e possono essere una pianta o un animale speciale, così come un essere umano. Ai fini di queste classi, ci concentreremo sui nostri partner umani. Per partecipare a questa serie di lezioni, non è necessario essere coinvolti attualmente in una relazione con un partner. Sarà vostra scelta concentrarvi su una relazione passata o attuale, sapendo che ciò che elaborate nella vostra storia, vi farà progredire sia nella relazione presente che in quella eventuale futura.

Facciamo sì che la nostra visione si possa espandere al di là delle spesso ristrette e limitanti percezioni che abbiamo dei nostri partner. Liberando loro, liberiamo noi stessi!

***

Portare scarpe di ricambio pulite per la palestra, penna e quaderno o diario di navigazione. Consigliati abiti comodi. Le lezioni sono aperte a tutti, esperti e nuovi praticanti. Le Classi saranno condotte dalla Facilitatrice di Tensegrity®  Kilian Erthran

Costo di una singola Classe € 16,00, quattro classi € 50,00. Richiesta la tessera UISP – Il Fossolo  2017/2018.  Si può pagare anticipatamente sul posto oppure tramite PayPal contattando preventivamente Kilian Erthran

In questa Serie di 4 Lezioni ci focalizzeremo sulla relazione con i nostri Partner  – e praticheremo i Passi Magici della “Sorgente”.

Il prossimo Ciclo di quattro Lezioni, Ciclicità XII – previste verso Aprile/Maggio 2018: Fratelli e Sorelle.

Queste Lezioni di circa 2 ore ciascuna sono offerte da Cleargreen Inc. in collaborazione con i Facilitatori e dai Facilitatori in formazione di Tensegrity® nei Gruppi di Pratica di tutto il mondo.

NOTA IMPORTANTE: alcuni “Passi Magici” comportano dei movimenti che coinvolgono tutto il corpo. Segnalare prima della pratica se ci sono impedimenti, disfunzioni o parti del corpo dolorose e soggette a qualsiasi forma di terapia.

Info  Kilian Erthran

 

 

INTRODUZIONE ALLA TENSEGRITA’

***

NATURAGIUSTA

***