Tensegrità Bologna

I Passi Magici di Carlos Castaneda


Classi di Tensegrity® – 9 e 16 Novembre

I Passi Magici di Carlos Castaneda

un potente metodo di espansione della consapevolezza tramandato dagli sciamani dell’antico Messico 

Ascolta il tuo corpo e agisci

Evento Tensegrity®
in collaborazione con Cleargreen 

9 e 16 Novembre 2019
h 16 – 18

Palestra Il Fossolo Bologna

Nulla tempra lo spirito di un guerriero più del dover trattare con persone impossibili che occupano posizioni di potere. Solo dopo esserci riuscito, il guerriero acquista la sobrietà e la serenità necessarie per reggere la pressione dell’inconoscibile.  Carlos Castaneda, La Ruota del tempo, 223.

Immagina che stai interagendo con qualcuno la cui autorità potrebbe impedirti di ottenere ciò che vuoi, ma tu hai appreso a muoverti e sai come comportarti per continuare ad interagire e ottenere ciò che vuoi! Questo è ciò a cui applicheremo le tecniche di Tensegrity® in queste Classi, apprenderemo come muoverci e come comportarci con persone in posizione di autorità per mantenere l’interazione e ottenere ciò che davvero vogliamo! Recupereremo energia e ci apriremo ad una nuova e più completa realizzazione pratica del nostro sogno nelle nostre vite. La pratica comporta una partecipazione attiva alla condivisione di gruppo.

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Accadono a volte nella vita eventi inaspettati che mettono in discussione la nostra integrità emotiva e psicologica. Ci sentiamo improvvisamente disorientati, feriti nell’orgoglio o nella nostra identità. La volontà si frammenta in una sorta di stallo emotivo ed è incapace di risolvere. In situazioni di vita difficili, ci può essere capitato di sentirci respinti, umiliati o trattati ingiustamente, in un ruolo di vittime passive al di là di ogni nostro possibile controllo. Ogni volta che ci siamo sentiti feriti in questo modo è il nostro ego che inesorabilmente allontana da sé ogni colpa, possibilmente attribuendola ad altri, seguendo schemi e routine di pensiero inconscio ben consolidate dentro di noi. L’ego ci fa sentire disconnessi dal mondo che ci circonda, e da qui la sensazione di isolamento, impotenza e incapacità di difendersi. Rimaniamo stabilmente nella posizione dell’accusare gli altri e nel non sentirci responsabili per quello che ci succede. Nell’essere ciò non abbiamo alcuna percezione che ciò che ci ferisce non è solo una situazione di vita difficile in cui ci ritroviamo ad essere vittime nonostante noi stessi, ma anche e soprattutto il nostro modo personale di interpretare e vedere le cose. Nel corso degli anni, questo tipo di eventi si possono ripetere e gli stati d’animo che ne derivano si possono  consolidare, arrivando persino a cambiare il nostro corpo fisico, che diventa così l’espressione codificata di quel tipo di esperienze passate. Queste nostre memorie influenzano inoltre anche  la nostra essenza ed energia, derivandone a volte in generale un senso di rabbia o cinismo che ulteriormente possono condizionare la nostra esistenza. Le Tecniche di Tensegrity® e dei Passi Magici di Carlos Castaneda che praticheremo in in queste Classi, ci condurranno ad una profonda riconnessione della nostra essenza con tutto il mondo intorno a noi. Praticheremo la ricapitolazione di alcuni eventi della nostra vita, una tecnica di Tensegrità che ci aiuta a rilasciare queste memorie codificate all’interno del nostro corpo e della nostra energia. Questo ci offrirà la possibilità di aprirci a una nuova percezione espansa della realtà, ripristinando la nostra connessione e curando il corpo. Il Teatro dell’Infinito ci porterà quindi a scoprire nuove strategie per trattare e agire con persone in posizioni di autorità o che possono attivare in noi lo schema del ruolo di vittima. Apprenderemo come muoverci e come comportarci con persone in posizione di autorità per mantenere l’interazione e ottenere ciò che davvero vogliamo!  Il nostro stesso corpo si rafforzerà, ritroveremo fiducia ed energia per una nuova e più completa realizzazione pratica del nostro sogno nelle nostre vite.

La PRATICA sarà condotta dalla Facilitatrice di Tensegrity®Kilian Erthran

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Evento Facebook

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Maggiori Informazioni sulla Tensegrità

*  *  *  *  *  *  *  * *  *  *  *  *  *  *  *

SI CONSIGLIANO: vestiti e scarpe comode pulite di ricambio per entrare nella palestra, richiesti un quaderno ed una penna.

una Classe € 16,00 – quattro Classi € 50,00

E’ vivamente consigliato partecipare ad entrambe le Classi.

Per informazioni contattare:
Kilian: 3391472393WhatsAppkilian.erthran@gmail.com

*  *  *  *  *  *  *  *

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per seguire questo blog e ricevere le notifiche per i nuovi articoli via e-mail.

****


Classi di Tensegrity® – 26 Ottobre 2 Novembre

I Passi Magici di Carlos Castaneda

un potente metodo di espansione della consapevolezza tramandata dagli sciamani dell’antico Messico 

Ascolta il tuo corpo – Cura la tua vita

Evento Tensegrity®
in collaborazione con Cleargreen 

 26 Ottobre e 2 Novembre 2019 

h 16 – 18

Palestra Il Fossolo Bologna

 

La maggior parte della nostra energia è intrappolata in preoccupazioni senza senso. La ricapitolazione è la chiave. Libera l’energia intrappolata e voilà! Vedi l’infinito davanti ai tuoi occhi. Taisha Abelar, Il Passaggio degli Stregoni 
Scienziati e neurologi odierni ci dicono che allo scopo di preservare il nostro cervello dall’essere travolto da un flusso inarrestabile di input sensoriali, abbiamo all’interno del nostro corpo un filtro che ci permette di prestare attenzione soltanto a ciò che il corpo e la mente insieme considerano le informazioni più importanti, ignorando tutte le altre. Il filtro all’interno del nostro corpo è costituito da una rete creata da molecole che interagiscono chimicamente con i recettori delle cellule nervose, le cosiddette ‘molecole di emozioni’. In parole semplici, le emozioni sono di fatto ciò che filtra la nostra attenzione e quindi il flusso di input sensoriale. Sia per alcuni degli attuali neurologi, sia per gli antichi veggenti messicani, il nostro corpo fisico è effettivamente il magazzino delle nostre esperienze. Utilizziamo tale magazzino di esperienze per interpretare il mondo intorno a noi. Vediamo quindi tutto il mondo intorno sempre e solo nei termini di ciò che abbiamo già esperito.

Fin dall’inizio delle nostre vite ci possiamo ritrovare a volte a vivere eventi difficili in cui le nostre emozioni rimangono bloccate dentro di noi senza essere in grado di esprimerle. Molti di questi blocchi possono accumularsi in parti specifiche del nostro corpo nella rete di molecole emozionali che lo percorre. Accade così che le difficoltà di realizzazione nella vita sono causate da blocchi emotivi di esperienze passate che si localizzano anche nel corpo fisico. La Ricapitolazione degli eventi principali delle nostre vite è una tecnica Tensegrity® che aiuta il corpo a rilasciare queste emozioni bloccate rinnovando così la rete delle molecole emozionali all’interno. Questo ti offre una possibilità di aprire mente e corpo a una nuova percezione espansa della realtà che restaura la tua originale connessione con tutto il mondo intorno e al tempo stesso cura il tuo corpo.

In queste Classi praticheremo i movimenti e le tecniche di Tensegrity® per ascoltare il nostro corpo in connessione con il mondo intorno e  liberare quei blocchi emotivi che limitano le nostre vite e si riflettono in parti del corpo ad esso connesse, stimolando il corpo fisico e la sua rete emozionale ad una rinnovamento integrale. Ritroveremo così energia per vivificare le nostre vite e aprirci alla nostra realizzazione. La pratica comporta una partecipazione attiva alla condivisione di gruppo. E’ vivamente consigliato partecipare ad entrambe le Classi.

La PRATICA sarà condotta dalla Facilitatrice di Tensegrity®Kilian Erthran

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Evento Facebook

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Maggiori Informazioni sulla Tensegrità

*  *  *  *  *  *  *  * *  *  *  *  *  *  *  *

SI CONSIGLIANO: vestiti e scarpe comode pulite di ricambio per entrare nella palestra, richiesti un quaderno ed una penna.

una Classe € 16,00 – quattro Classi € 50,00

Per informazioni contattare:

Kilian: 3391472393WhatsAppkilian.erthran@gmail.com

*  *  *  *  *  *  *  *

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per seguire questo blog e ricevere le notifiche per i nuovi articoli via e-mail.

****


Week End 4-6 Gennaio – Ascolta il tuo corpo – Libera il Sognatore

I Passi Magici di Carlos Castaneda

lo sciamanesimo tolteco di Carlos Castaneda – un potente metodo di espansione della consapevolezza tramandato dagli sciamani dell’antico Messico 

Ascolta il tuo corpo

Libera il Sognatore

Evento Tensegrity® in collaborazione con Cleargreen 

dal 4 al 6 gennaio 2020
A Pianconvento (Forlì)

Invito ad un week-end di Tensegrity® presso l’Agriturismo Pianconvento immerso nei boschi della splendida collina forlivese, praticheremo i movimenti e le tecniche di Tensegrità per ascoltare il nostro corpo in connessione con tutto il mondo intorno, liberare quei blocchi emotivi che limitano le nostre vite e trovare un percorso  per esercitarci a sviluppare la nostra attenzione di sogno.

Hai frequentato corsi, seminari e ritiri di diverso genere da diverse tradizioni culturali ma, ciononostante, non hai mai davvero ottenuto l’espansione percettiva che avresti voluto? Oppure pratichi da tantissimo tempo un arte o una disciplina che ami ma non hai mai davvero ottenuto quell’ “illuminazione” che cerchi da sempre? Oppure, ancora, avevi letto negli anni settanta/ottanta i libri di Castaneda e ti eri appassionato, ma poi avevi trovato più adatte a te altre vie o altri percorsi, o qualcos’altro ti aveva sviato e ora ti rendi conto che non hai mai effettivamente trovato davvero quello che ti aveva appassionato in quei primi anni? E ora ti senti davvero disposto a dedicare parte del tuo tempo per ottenere una reale attivazione del tuo sognare, ma ancora non sai da dove iniziare né come fare?   Questo week-end di tre giorni ti offre una pratica intensiva delle migliori tecniche tolteche sviluppate nell’ambito della Tensegrity® per andare al di là delle forme di comportamento che sviano in continuazione la nostra attenzione e allontanano inesorabilmente la nostra forza vitale da noi stessi senza lasciarci alcuna possibilità di rendercene conto.  Praticheremo le migliori tecniche di focalizzazione dell’attenzione per sviluppare l’attenzione di sogno seguendo il percorso dell’arte di sognare di Castaneda, e contemporaneamente svilupperemo un piano per mantenere nel tempo l’integrità di questo nostro nuovo intento una volta tornati alla nostra vita quotidiana.

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Ogni giorno agiamo utilizzando più o meno inconsapevolmente modelli di comportamento e interazione che abbiamo appreso durante l’infanzia dalle persone che ci hanno cresciuto. Tali modelli hanno creato nel nostro corpo fisico dei veri percorsi neuronali e li utilizziamo ora nel nostro quotidiano mentre interagiamo con le persone e con il mondo intorno a noi. Molti di questi modelli sono di tipo egoico e ci conducono spesso a rotture nei rapporti, isolamento o a sentirci non connessi con il resto del mondo intorno a noi. Ciò causa blocchi nella nostra rete di molecole di emozioni che interagisce con il nostro sistema neuronale, e quindi ad interpretare il mondo in base a essi senza renderci conto che continuiamo ad agire ripetendo sempre gli stessi comportamenti. Tali modelli consolidano ogni giorno di più, in ognuno di noi, quella parte che agisce socialmente, la ”persona sociale”. E’ quella parte di noi che abbiamo appreso dai nostri genitori o da coloro che ci hanno cresciuto e si identifica nel corpo fisico che agisce e vive nel mondo materiale. Ciò conferisce una particolare solidità e compattezza a questa parte del sé, del nostro io o essenza, che è la persona sociale. Liberarsi di alcuni dei più diffusi modelli di comportamento permette di superare questa idea così ”solida” di noi stessi come corpo materiale e fisico e ritrovare quella fludità e leggerezza che sola può aprire la porta al Sognatore, e offrire a noi stessi una possibilità  di svilupparlo.  In questa pratica intensiva di tre giorni apprenderemo grazie al Teatro dell’Infinito a liberarci di questi modelli di comportamento che ci tengono bloccati in quella idea di noi stessi appresa e consolidata durante l’infanzia ma che non siamo più in grado di cambiare anche se non ci appartiene veramente. Apprenderemo come sviluppare e focalizzare l’attenzione di sogno e come il ‘sognare insieme’  ci possa aiutare a sviluppare nuove forme di comportamento più consone alla nostra essenza e al nostro vivere. Apprenderemo come non lasciarci distrarre una volta stabilito il nostro nuovo intento e come predisporci con fiducia e sicurezza a lavorare e praticare quelle tecniche che realmente permettono il fiorire del  nostro Sognatore.  Recupereremo energia e ci apriremo ad una nuova e più completa realizzazione pratica nelle nostre vite che includa una reale percorso di espansione percettiva e il sognare.

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Per informazioni e registrazioni sulla Pratica contattare:
Kilian: 3391472393 – WhatsAppkilian.erthran@gmail.com

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

La PRATICA comporta condivisione di gruppo e sarà condotta dalla Facilitatrice di Tensegrity®Kilian Erthran

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Evento Facebook

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Maggiori Informazioni sulla Tensegrità

*  *  *  *  *  *  *  * *  *  *  *  *  *  *  *

INFORMAZIONI UTILI

    • QUANDO: dal 4 al 6 gennaio 2020 – inizia alle 17,00 di sabato 4 gennaio e termina alle 16,00 di lunedì 6 gennaio.
    • REGISTRAZIONE ALLA PRATICA: dalle h. 15,00 alle 17,00 di sabato 4 gennaio
    • LA PRATICA: è aperta sia a praticanti esperti che a principianti.
  • SI CONSIGLIANO: vestiti e scarpe comode – pulite di ricambio per entrare nella sala di pratica, richiesti un quaderno ed una penna.

Come arrivare:  

Dov’è Pianconvento        —     Percorso Google Maps

— in macchina da Bologna A14 fino a Forlì poi seguire indicazioni per Meldola, Santa Sofia e Monteguidi Bagno di Romagna. Da Ancona A14 fino a Cesena Nord poi indicazioni per San Piero in Bagno, Santa Sofia e Monteguidi Bagno di Romagna.

— in treno, è possibile arrivare alla Stazione dei treni di Forlì e poi prendere un autobus  della linea 132 fino a Santa Sofia (INFO START ROMAGNA) poi contattare Pianconvento Tel. 0543/913074 – Cell. Franca 338/6988001. 

— in autobus (http://www.sulga.it/) fermata Bagno di Romagna poi contattare Pianconvento.

 

*  *  *  *  *  *  *  *

Per informazioni e registrazioni sulla Pratica contattare:
Kilian: 3391472393 – WhatsAppkilian.erthran@gmail.com

Per informazioni e prenotazioni sulla pensione contattare:
Franca:  e-mail: franca@pianconvento.it
e per informazioni specifiche cell. 3386988001

Numero di posti limitato, si consiglia di prenotare anticipatamente

 

Costo della Pensione presso Pianconvento:
Costo soggiorno, a partire dalla cena del 4 gennaio fino al pranzo del 6 gennaio compreso:
– € 130 per chi soggiorna in camere da 3/4 persone
– € 150 per chi soggiorna in matrimoniale o doppia
Menu’ tradizionale e vegetariano.

LOCANDINA

*  *  *  *  *  *  *  *

Per avere qualche idea in più intorno agli Eventi di Tensegrità presso l’Agriturismo Pianconvento ecco alcuni degli eventi precedenti:

 

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per seguire questo blog e ricevere le notifiche per i nuovi articoli via e-mail.

****


Conferenza sulla Tensegrità di Carlos Castaneda

Conferenza sulla Tensegrità di Carlos Castaneda

un potente metodo di espansione della consapevolezza nella tradizione degli sciamani del Messico antico

a Bologna: 19 ottobre 2013 alle h. 11.00

Presso il Laboratorio41 – Via Castiglione 41 Bologna  

 tens2012

La conferenza sarà tenuta dall’antropologa Maria Capaldi, autrice del saggio: ‘Oltre i limiti del corpo’ e praticante della Tensegrità di Carlos Castaneda da molti anni.

La Tensegrità è la versione moderna dei Passi Magici: movimenti, posizioni del corpo e respirazioni scoperte in ‘sogno’ da uomini e donne sciamani vissuti nell’antico Messico, ed insegnati a Carlos Castaneda, Florinda Donner-Grau, Taisha Abelar e Carol Tiggs dal loro maestro, don Juan Matus – un indio Yaqui di Sonora, Messico – erede del lignaggio di questi antichi sciamani.

La parola Tensegrity è stata coniata dall’architetto e sognatore R. Buckminster Fuller ed è una combinazione di tensione ed integrità, che Carlos Castaneda vide come la descrizione perfetta della forza trainante dei Passi Magici e del modo di essere che don Juan Matus gli aveva insegnato: dare uguale attenzione a tutte le parti del nostro essere, a tutti gli aspetti delle nostre azioni con gli altri, a tutte le parti della scena in cui ci troviamo a vivere e a come queste parti si relazionano tra loro.

La conferenza consiste in una parte teorica ed una parte pratica in cui i partecipanti interessati potranno sperimentare personalmente gli effetti benefici di questi semplici ma potenti movimenti, sia a livello fisico che energetico. Al pomeriggio alle 16,00 pratica di Tensegrity® con Maria Capaldi presso il gruppo di Bologna, Palestra Il Fossolo, Via Neruda 8.

Nel corso della stessa conferenza ci sarà anche una breve introduzione al prossimo Seminario programmato in Italia dagli istruttori di Cleargreen – un’associazione fondata da Carlos Castaneda per la diffusione della Tensegrità nel mondo – dal titolo: Ritornare alla nostra Essenza: Evolvendo i nostri Accordi, che si terrà a Fiuggi -vicino Roma, il 23 e 24 novembre 2013.  www.cleargreen.com   http://www.tensegrity-italia.com

Il Nagual Carlos Castaneda è stato un antropologo-sciamano conosciuto in tutto il mondo e proprio grazie alla sua fama mondiale, ci sono attualmente moltissime persone, disseminate su tutto il pianeta, che praticano la Tensegrità. C. Castaneda ha iniziato il suo apprendistato sciamanico come studente di antropologia, che voleva fare una tesi di laurea sugli effetti delle piante psicotrope, ma il suo incontro con la ‘conoscenza’, attraverso il Nagual don Juan Matus, si è subito trasformato in una vera e propria iniziazione allo sciamanesimo; di cui racconta nei suoi tredici libri.  

Secondo la cognizione degli antichi sciamani del Messico tutto ciò che esiste nell’universo è duplice, nel senso che ha un doppio gemello, anche l‘essere umano, così com’è ‘visto’ da un veggente, ha un corpo energetico accanto al proprio corpo fisico, o doppio. Diventare consapevoli dell’esistenza del doppio e riavvicinarlo al corpo fisico crea un senso di infinito benessere. E’ quel benessere che abbiamo conosciuto quando siamo nati, quando eravamo tutt’uno con il nostro doppio e che ricerchiamo per tutta la vita, senza mai raggiungerlo… e questo, spesso ci crea un forte senso di disagio che non sappiamo come risolvere. Con la pratica di questo percorso evolutivo chiamato Tensegrità, con i Passi Magici, gli esercizi di agguato e soprattutto con la ricapitolazione, possiamo tornare ad avvicinarci al nostro doppio energetico e a sperimentare l’espansione della consapevolezza che questo comporta.

info:  Maria Capaldi – 338 9163832 –  zoikainosis@yahoo.it

KIlian Erthran – https://kilianarthran.wordpress.com – kilian.erthran@gmail.com